Libero Consorzio Comunale di Trapani

Regolarizzazione accessi

Pubblicata il 22/09/2017


AVVISO PUBBLICO PER LA REGOLARIZZAZIONE DI ACCESSI LUNGO LE STRADE DEL LIBERO CONSORZIO.

Si informa

la cittadinanza che esiste la possibilità per i soggetti che dispongono a qualunque titolo di accessi e diramazioni ad aree o fabbricati privati laterali idonei allo stazionamento o alla circolazione di veicoli e nuovi innesti di strade soggette ad uso pubblico o privato, stabiliti o modificati  in assenza di titolo prescritto dall’art. 22 del Codice della Strada, di presentare istanza di regolarizzazione nel rispetto delle norme del Codice della Strada, del relativo  Regolamento di attuazione e delle norme di attuazione definite da questo Ente  usufruendo della definizione agevolata, ai sensi dell’ultimo comma dell’art. 24 del vigente Regolamento cioè senza il pagamento del canone per l’uso e/o l’occupazione relativo alle ultime n.5 annualità pregresse o a n. 3 annualità nel caso di accessi a fondo agricolo o civile abitazione.

 

DI COSA SI TRATTA
L’accesso/passo carrabile o diramazione si identifica nel varco tra la strada pubblica o area pubblica e il suolo privato, misurato sul fronte strada in metri lineari, per consentire:
a. le immissioni per veicoli/pedoni da un’area privata o da un edificio privato alla strada di uso pubblico;
b.  le immissioni di una strada ad uso privato su una strada ad uso pubblico.

  • Deve essere autorizzato ai sensi dell’art. 22, 26 e 27 del D.Lgs. 285/92;
  • non è identificabile nell’eventuale cancello, barra, portone e tutti gli eventuali elementi fisici che delimitano l’accesso alla proprietà privata e che si aprono su eventuale recinzione, quantunque la loro presenza e il loro posizionamento rispetto al varco che costituisce l’accesso è utile conoscere ai fini dell’istruttoria;
E soggetto al pagamento del canone, sia che sia a raso (senza modifiche) o che effettui occupazione (modifiche o  realizzazione di particolari opere per facilitare e consentire l’accesso).


A CHI SI RIVOLGE

  • A chiunque abbia stabilito o modificato, temporaneamente o permanentemente, anche di fatto o abusivamente accessi/passi carrabili lungo le strade di competenza del Libero Consorzio:
a. proprietario o comproprietario;
b. locatario;
c. comodatario;
d.altro soggetto avente titolo reale o di godimento del bene servito dall’accesso.

In alternativa l’istanza può essere presentata da un tecnico su espressa delega del/i rispettivo/i titolare/i, come da modello di delega allegato.

MODALITA’ DI REGOLARIZZAZIONE
Per regolarizzare o adeguare l’accesso, occorre:

  1. compilare domanda di definizione agevolata in bollo (€ 16,00);
  2. usare esclusivamente il modello reso disponibile nel sito tra gli allegati, compilando ogni sua parte;
  3. allegare la documentazione indicata in calce al modello di domanda, tra cui l’avvenuta attestazione del pagamento del canone per l’annualità in corso, calcolato dall’utente sulla base del criterio di calcolo nel modello di domanda e dello schema reso disponibile nel sito tra gli allegati;
  4. Fare pervenire la domanda, che deve essere completa per non perdere l’ordine di priorità di arrivo, mediante trasmissione a mezzo:
    - posta elettronica certificata all’indirizzo (PEC) provincia.trapani@cert.prontotp.net ;
    - Raccomandata A/R indirizzata a Libero Consorzio Comunale di Trapani - 5° Settore - Servizio “Patrimonio e Concessioni”  Via Carrera n.8 91100 Trapani;
    - consegna diretta presso l’Ufficio “Posta in Entrata”  Via G. Garibaldi n. 89 – Trapani

COMPILA LA DOMANDA


AVVERTENZE

L’art. 22 del D.Lgs. 285/92 (Codice della Strada) prescrive che per stabilire o apportare modifiche ad accessi e diramazioni ad aree o fabbricati privati laterali idonei allo stazionamento o alla circolazione di veicoli e a nuovi innesti di strade soggette ad uso pubblico o privato, è necessaria la  preventiva autorizzazione dell’Ente proprietario della strada.

Il Libero Consorzio Comunale sta procedendo ad una verifica straordinaria degli accessi/passi carrabili e diramazioni insistenti lungo le strade di competenza, tra cui i tratti di strada situati all’interno dei centri abitati con popolazione non superiore a 10mila abitanti. Per ciascuna opera rilevata verrà riscontrata l’esistenza o la validità del provvedimento di autorizzazione/concessione/nulla osta, ove rilasciato, al fine di garantire la sicurezza stradale e il rispetto delle norme quale intervento di perequazione sociale, fiscale e amministrativa e quale contrasto ad ogni forma di abusivismo legato all’occupazione e all’uso della cosa pubblica, per il quale deve essere corrisposto il relativo canone.

Il pagamento del canone e la presentazione della domanda costituisce un onere per il mantenimento dell’opera, nelle more della verifica dell’ufficio della sussistenza dei presupposti per l’adeguamento e/o la regolarizzazione, che non esonera da eventuali conguagli del canone e/o insanabilità delle opere.

IN CASO DI MANCATA PRESENTAZIONE DELLA DOMANDA UTILE ALL’EVENTUALE REGOLARIZZAZIONE/ADEGUAMENTO ENTRO IL 31/12/2017 IL LIBERO CONSORZIO, ACCERTATA L’OCCUPAZIONE/USO ABUSIVO, PROVVEDERA’ AD ATTIVARE LE PROCEDURE PREVISTE DALLA VIGENTE NORMATIVA COMPRESO IL PAGAMENTO DELLE ANNUALITA’ PREGRESSE (n. 5 o 3 nel caso di accessi a fondo agricolo o civile abitazione).


 INFORMAZIONI

  • consultare il sito istituzionale dell’Ente www.provincia.trapani.it  alla sezione Regolarizzazione accessi
  • rivolgersi direttamente a Servizio “Patrimonio e Concessioni” via Carrera, 2 Trapani, tel. 0923- 806616-806601, oppure centralino 0923806611
  • elenco  delle domande più frequenti sezione FAQ

Allegati

Nome Dimensione
Allegato Schema.pdf 109.16 KB
Allegato Dichiarazione Imposta Bollo.pdf 119.97 KB
Allegato Delega.pdf 61.49 KB
Allegato Guida alla Compilazione.pdf 628.66 KB
Allegato TabellaA_Tariffe.pdf 186.89 KB
Allegato Modello A (appendice).pdf 71.58 KB
Allegato Domanda.pdf 165.41 KB

Categorie SP

Facebook Google+ Twitter